Lavorare su Internet da Casa, creare un blog e guadagnare

Bene, hai deciso di aprire un blog e di monetizzarlo. Cosa vuol dire? Significa che dovrai creare un sito internet da zero e di guadagnare denaro attraverso pubblicità o affiliazioni, temi che affronteremo nei prossimi capitoli.

Ciò che ci interessa ora è scegliere una nicchia per il tuo blog. Cos’è una nicchia? Creare un sito di nicchia significa creare un blog che tratti principalmente un dato argomento.

Puoi creare un sito web generalista dove potrai parlare di tutto e di più oppure creare un sito web che parli prettamente di un determinato argomento.

La scelta giusta? Dipende. Sul web esistono poche risposte assolute. Io ti consiglio di iniziare sin da subito con un sito di nicchia e se possibile ti consiglio di trattare un argomento che ti appassiona.

Ti faccio un esempio. Io amo il metal detecting ed ho aperto un sito dedicato a questo mondo. La mia nicchia è quindi quella dei metal detector. Ho così creato un portale dedicato, un po’ per gioco, un po’ per guadagnare qualche spicciolo.

Ricorda: in generale un sito di nicchia è ben visto dai motori di ricerca, molto più di un sito generalista. Se non hai idea degli argomenti che potrebbe trattare un portale generalista da uno sguardo al sito Esauriente.it che parla di vari argomenti ed è peraltro presente su Google News.

 

Come Scegliere la Nicchia per Creare un Blog fa Zero

Hai due possibilità di scelta:

  • Vuoi aprire un blog e seguire una tua passione
  • Vuoi aprire un blog per guadagnare

Nel primo caso riuscirai a creare un sito web che difficilmente arriverai a trascurare. Se la tua passione è vera riuscirai sempre a trovare il momento di scrivere qualcosa di interessante e magari sarai ben visto da Google ed avrai un buon seguito sui Social Network. Per quello che riguarda i guadagni, questi dipenderanno da quanto può essere monetizzata la tua passione. Ci sono dei settori dove si può guadagnare bene (li vedremo tra poco), altri settori dove invece non si guadagna quasi nulla.

 

Parliamo quindi del secondo caso. Vuoi aprire un blog per fare soldi. Non ti interessa seguire una passione, il tuo scopo è lucrare! Bene, la scelta della tua nicchia dovrà quindi essere presa con cura, dopo un’attenta analisi dei vari settori.

Se la tua intenzione è quella di guadagnare soldi attraverso le pubblicità, come per esempio quelle di Google Adsense, sappi che ci sono dei settori dove è possibile guadagnare somme importanti anche con pochi visitatori al giorno. Allo stesso modo ci sono altri settori dove per guadagnare la stessa somma di denaro occorrerà avere un sito web con tantissimi visitatori giornalieri.

 

Tratteremo l’argomento Google Adsense più avanti. Per il momento però, giusto per farti capire quali potrebbero essere le nicchie più proficue voglio farti qualche esempio.

Un click su un banner pubblicitario posizionato in un sito di Gossip ti farà guadagnare 0,05€ o forse anche molto meno. Un click su un banner pubblicitario posizionato in un sito di Assicurazioni potrà farti guadagnare anche 2€. E ci sono settori dove i click valgono ancora di più.

 

A questo punto ti starai chiedendo perché c’è gente che apre siti di Gossip e perché non si lanciano tutti sulla nicchia delle Assicurazioni. Ogni settore è da valutare. In alcuni settori la concorrenza è spietata. Più ci sono soldi in ballo, cioè possibili soldi da guadagnare, maggiore sarà la concorrenza che dovrai riuscire a superare.

Cosa significa? Se il tuo sito non avrà traffico, cioè nessun utente arriverà sul tuo sito, tu non avrai alcun tipo di profitto. Avere un sito con molto traffico in un settore molto competitivo è complicato. Avere un sito con molto traffico in un settore poco competitivo è invece molto più semplice.

Prima di scegliere la tua nicchia quindi dovrai pensare bene a quanto potrebbe essere difficile superare tutti i tuoi ipotetici concorrenti.

Se creo un sito che parla di metal detector voglio posizionarmi in prima pagina di Google per la parola “metal detector”. Quanto è difficile arrivare in prima pagina? Bisognerà vedere quali siti occupano le prime posizioni di Google e valutare se la scalata è facile, difficile o quasi impossibile.

Sicuramente sarà più semplice arrivare in prima pagina con un sito di Gossip per “Vip Uomo fidanzato con Vip Donna” piuttosto che arrivare in prima pagina con un sito di Assicurazioni per “Assicurazione Auto”.

 

Da dove iniziare quindi? Scegli un settore con poca competizione, un settore dove posizionarsi su Google non è troppo complicato. Probabilmente guadagnerai poco ma questo ti servirà da esperienza per i tuoi prossimi siti internet.