Perché conviene recuperare gli anni scolastici

Quando completi un corso entro un anno scolastico o semestre, ma non riesci a completare con successo le aspettative del curriculum, ci sono disponibili dei corsi recupero di anni scolastici. Il preside e gli insegnanti lavoreranno con te e i tuoi genitori per determinare come meglio soddisfare le aspettative e guadagnare credito per il corso.

Devono essere presi accordi in modo che siano disponibili una o più delle seguenti opzioni:

  1. Ove possibile, dovresti poter ripetere solo il materiale relativo alle aspettative curricolari complessive non raggiunte. Puoi scegliere di raggiungere queste aspettative nella scuola estiva, attraverso uno studio indipendente, attraverso un programma di bonifica individualizzato o attraverso l’educazione a distanza. Il tuo lavoro sarà valutato per determinare se le aspettative sono state completate con successo.
  2. Se disponibile, è possibile iscriversi a un programma di recupero progettato per un gruppo di studenti con esigenze simili.
  3. Puoi decidere di ripetere l’intero corso

Tramite Credit Recovery, svilupperai capacità di apprendimento che ti supporteranno nelle normali lezioni in classe. I corsi di recupero del credito si concentrano sulle aspettative generali del curricolo, spesso nel contesto di supporto di un corso di strategie di apprendimento. L’obiettivo è quello di assicurarti di essere in grado di soddisfare le aspettative del curriculum e di prepararti ad andare avanti lungo il percorso del tuo programma scelto.

  1. Trasforma l’apprendimento degli studenti
  2. Crea una cultura per il benessere degli studenti e del personale
  3. Fornire equità di accesso alle opportunità di apprendimento per tutti gli studenti
  4. Assegnare risorse umane e finanziarie strategicamente per supportare i bisogni degli studenti
  5. Costruire forti relazioni e partnership all’interno delle comunità scolastiche per sostenere l’apprendimento e il benessere degli studenti.

“Penso di aiutare i ragazzi a diventare migliori versioni di se stessi, il che potrebbe portarli al loro scopo nella vita”, ha detto il presidente dell’istituto.